ARIEL, IL PROFUMO SECONDO SAMMARCO.

ARIEL, IL PROFUMO SECONDO SAMMARCO.

E’ così che immagino un sogno: lo vedo Donna. Puro, leggero, che ti avvolge e ti cattura. Che ti fa perdere la testa e poi tutto il corpo, non lo senti più. Bello sarebbe se tutto potesse sapere di buono. Come un bacio, come un biscotto fragrante, come l’odore del caffè alla mattina o quello della menta in una notte afosa d’estate. Bello sarebbe se tutte le nostre emozioni più femminili potessero essere racchiuse in una fragranza, e così sia.

Ariel. Aria. Arieggiante. Elegantemente impeccabile. Vi presento la nuova fragranza di Sammarco Perfumes.

La parola Ariel può essere associata al termine ebraico, presente nella Bibbia, per indicare la stessa città di Gerusalemme o come nome di persona. Indica anche una categoria di angeli o un singolo spirito angelico. E’ addirittura un satellite di Urano. Ma se fosse semplicemente un odore, un profumo?

Vi siete mai chiesti perché qualunque cosa che sappia di buono possegga un nome femminile?sammarco-ariel-30ml-11055-p

Forse Giovanni Sammarco si è posto questa domanda mentre componeva con estrema accuratezza questa fragranza che trasmette femminilità alla prima annusata. Un perfetto equilibrio floreale, la tuberosa… la rosa, persino il mandarino che giocando gli danza attorno, rappresenta la vivacità di una donna, la sua sottile ironia. E in fondo c’è il legno di sandalo che riscalda il cuore, i pensieri, qualcosa di soffice su cui atterrare, quando si cade. Con la voglia di chiudere gli occhi e lanciarsi e basta, col capo all’indietro, con una fiducia che quasi non esiste più. Abbandonarsi.

Ancora una volta Sammarco dipinge un’immagine olfattiva che è bella davvero. Equilibrata, pulita, elegante. Un mix di odori che non ha bisogno di fronzoli per essere bello, già lo è. Sinceramente e senza menzogne. Ariel ricorda una bellezza delicata, la Donna nel suo alto stato di grazia e brio come raramente oggi si può vedere una donna, un gusto raffinato ma passionale. 

Mandarino, Zenzero, Tabacco, Iris, Davana – Angelica, Tuberosa, Gelsomino, Osmanto, Violetta, Rosa – Legno di Sandalo.

ficcanasando blog  ariel sammarco

 

Featured Image and the image contained in this post are taken from Pinterest.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Please type the characters of this captcha image in the input box

Please type the characters of this captcha image in the input box