Narcotico by Meo Fusciuni, viaggio onirico a narici aperte

Narcotico by Meo Fusciuni, viaggio onirico a narici aperte

Avvicinati,

e specchiati l’anima.

tempio sacro ficcanasando blog

Lentamente sentire la coscienza abbandonarsi, il respiro limitare i cerchi nell’aria, gli occhi si chiudono e si riaprono in una realtà diversa. Dove tutto è intriso di sensibilità e turbamento, dove le immagini si toccano e gli odori prendono vita parlandoci nel profondo, dove tutto circola in un turbinio continuo di vedere-sentire-ricordare, qui appare Narcotico il sogno tradotto per noi in fragranza da Meo Fusciuni (alias Giuseppe Imprezzabile). Più di un profumo, un rito. Criptico all’inizio e magnetico e profondo nel suo tuffarsi al cuore dopo.

“Come ogni indelebile segno ricordo bene ogni passo. Il viaggio è iniziato nella città di Palermo, sugli scalini di una chiesa, in un settembre passato. Sapevo che stavo cercando qualcosa che mi facesse iniziare a scrivere e a sentire. L’odore incessante di quella soglia che non ho mai varcato è ancora nella mia memoria olfattiva.” 

narcotico-meo-fusciuni ficcanasando blog

Così racconta Giuseppe la sua fragranza, così introduce il suo percorso ancestrale tra l’uomo ed il sacro parlandoci attraverso Narcotico,  il preludio alla trilogia della mistica, e alla quale seguiranno altre due creazioni non ancora uscite sul mercato. Narcotico è una fragranza nuovamente complessa ma emozionante, qualcosa per la quale dedicarsi attimi a cuore aperto. Note riflessive, vuole equilibrare terra e cielo. Appena al naso abbiamo un potente inizio d‘incenso, questo preludio così d’impatto lascia spazio poi alla fava tonka, al benzoino… ci portano in un ambiente sacrale dell’animo, uno stato emozionale che dal passato ci proietta al futuro con un sentore di Oud e Patchouli. Lo senti con il corpo e lo spirito e tutto quello che puoi fare è rendere conto a te stesso, arrenderti e lasciare che le note del ricordo si aggroviglino intorno al tuo essere.

E’ bello poter contare su un odore per ritrovare la concentrazione e ricreare un’atmosfera: un’aura inviolabile ed infinita dove pescare emozioni, dove poter sentire amplificati i pensieri, anche quelli più nascosti… tornare alle origini e salire d’un colpo in superficie; ed è infinitamente bello che tutto questo possa accadere attraverso un profumo.

Narcotico by Meo Fusciuni (il Video)

 

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Please type the characters of this captcha image in the input box

Please type the characters of this captcha image in the input box